COMUNICATO STAMPA

Sentenza Mimmo Lucano, ‘Milano Unita’: “Sentenza assurda e sproporzionata. Se l’umanità è un reato, arrestate anche noi”

Milano, 30 settembre 2021 – “La lista ‘Milano Unita – La sinistra per Sala’ esprime tutto il proprio sconcerto per la condanna a 13 anni e due mesi di reclusione inflitta oggi dal tribunale di Locri all’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Evidentemente in Italia, tra corrotti, criminali ed evasori, paga solo chi pratica la solidarietà”, hanno commentato Paolo Limonta ed Elena Lattuada. “Mimmo Lucano è una persona onesta, il processo ha dimostrato che con quello che ha fatto non si è arricchito di un centesimo, al contrario. Aspettiamo di leggere le motivazioni di questa assurda sentenza, la cui sproporzione risulta comunque evidente e che aumenta la pena di 6 anni rispetto alle richieste dell’accusa . Se in questo paese restare umani è diventato un reato, allora arrestate anche noi”, concludono Limonta e Lattuada.