Lo dico con le parole di Achille Lauro “Ci son cascato di nuovo”.

Mi chiamo Michele Bisaccia, 37 anni, di origini pugliesi e milanese di adozione dal 2003. Sono candidato in consiglio comunale e nei municipi 5/6 con la lista di Milano Unita. Sono laureato in management delle amministrazioni pubbliche all’Università Bocconi, sono dipendente del Policlinico di Milano, docente di economia aziendale e libero professionista.
Il tempo libero invece lo investo occupandomi di politiche giovanili e pari opportunità, sport e partecipazione. Per hobby allenano una squadra di calcio giovanile femminile che partecipa al campionato regionale e da un decennio sostengo la causa dello sport popolare, fenomeno sociale aggregativo in fortissima crescita.
Abito nel quartiere Basmetto-Gratosoglio e credo nella visione di una Milano che parta innanzitutto dal basso, dalla qualità della vita nei quartieri alla possibilità di vivere i quartieri quotidianamente, in un’ottica di partecipazione e coesione sociale.
Mi occupo di politica dal 2001 prima con Rifondazione e poi assistendo attivamente alla nascita di Sel in terra di Puglia. Dal 2016 sono iscritto a SinistraXMilano diventando nel 2018 membro dell’esecutivo.
Competenza e libertà sono gli attributi che mi fanno sentire fiero di rappresentare la comunità di SinistraXMilano e di Milano Unita individuando e promulgando i bisogni di una città sempre più internazionale, in direzione di equità e integrazione.
È sempre più indispensabile porre il cittadino in primo piano, senza anteporre gli interessi particolari dei governatori, ma con un focus che debba essere quanto più vicino al territorio di riferimento.
Per questo mi metto in gioco e vi chiedo di sostenermi alla prossima tornata elettorale, così come già accaduto cinque anni fa. Perché con il vostro aiuto possiamo sempre più continuare a seminare e raccogliere, sognare e realizzare, quanto portato avanti negli ultimi 5 anni di governo.