Sono Adotey Akueson, in arte Dotcha, sono nato in Togo ma da 14 anni vivo e lavoro a Milano. Sono un ballerino tradizionale ed insegnante di danza, e ho fondato un’associazione che attraverso la danza promuove interventi multiculturali in Italia e di sostegno all’istruzione nel mio paese d’origine.

Sono un artista convinto che le tradizioni di tutti i popoli siano radici da salvaguardare, ma sono anche un milanese d’adozione, i miei figli sono milanesi e credo che, anche se la nostra città è molto aperta alle differenze, ci sia ancora da lottare molto per creare una vera integrazione.

Mi candido perché credo in una Milano davvero sostenibile, dove le nuove generazioni non dovranno scontrarsi con razzismo o discriminazione di genere, dove il rispetto per le donne, gli uomini e l’ambiente siano davvero al primo posto.