Mi chiamo Giuliana Gemini e ho deciso di candidarmi per il Consiglio Comunale e per il Municipio 2 per mettere al servizio di Milano Unita e della nostra città le mie conoscenze sui temi del territorio e dell’ambiente e sulle pratiche di democrazia partecipativa, che ho maturato collaborando da vicino con la Pubblica Amministrazione. La mia è una candidatura civica e di servizio, di persona appassionata al buon governo della Città e dei suoi Municipi e motivata dalla voglia e dall’urgenza di contribuire con responsabilità, competenza ed entusiasmo al processo di governo della città che amo, per il bene comune di tutte e tutti.

Il coinvolgimento delle persone nelle scelte e nella vita della città e dei quartieri è la mia passione e il mio impegno quotidiano. Dal 2011 ad oggi a Milano si sono certamente realizzate molte esperienze e iniziative partecipative e il Consiglio Comunale ha da poco approvato il nuovo Regolamento sul tema: credo che nei prossimi 5 anni dobbiamo saper cogliere la grande opportunità di utilizzare sistematicamente gli strumenti introdotti e di mettere in pratica i processi collaborativi in modo diffuso, facendo crescere il rapporto di ascolto e interazione quotidiana tra chi abita e vive la città e chi la amministra.

Per quel che riguarda i temi non più rimandabili della città sana ed ecologica e della transizione climatica giusta, penso che dobbiamo mantenere queste priorità in cima all’agenda dell’amministrazione comunale e dei comportamenti di tutti noi, e riprendere e portare a termine al più presto l’importante percorso del Piano Aria e Clima.

A settembre, potremo discuterne e incontrarci di persona. Per ora, buona estate a tutti!

Giuliana

Ps. Naturalmente, chi volesse dare una mano a me o al nostro percorso è più che benvenuto/a: scrivetemi!

 

Qualche parola per raccontarmi
Sono nata a Milano nel 1975, e a Milano sono cresciuta. Dal 2008 abito in Municipio 2, nella zona cosiddetta “NoLo”, col mio compagno Lucio e coi miei figli, Martino di dieci anni e Leila di sei.
Sono laureata in Scienze Ambientali, e mi occupo dai primi anni 2000 di processi di attivazione e coinvolgimento delle comunità locali e dei soggetti organizzati nelle scelte per l’ambiente e il territorio in progetti piuttosto diversi tra loro per tema e per dimensione territoriale interessata, dal quartiere alla scala regionale.
Dal 2009 collaboro con il Consorzio Poliedra – Politecnico di Milano, dove sono ricercatrice senior. Negli ultimi anni, sono stata responsabile di molti progetti dedicati a Milano, e ho avuto l’opportunità di conoscere da vicino con l’Amministrazione della nostra città.
Fin dal 2011 ho fatto parte dei comitatiXmilano, dove ho contribuito alle riflessioni collettive sul tema della partecipazione e dei suoi metodi, e facilitato incontri e iniziative.
Nel Municipio2, sono stata tra i soci fondatori del FAS – gruppo Ferrante Aporti Sammartini e sono membro dell’Associazione Genitori Ciresola. 
Sono una fan del Trotter, della Martesana, degli Orti di Via Padova, del cinema Beltrade, della libreria Noi e del progetto Greco | BIG.