Le linee di indirizzo approvate dalla Giunta comunale, che comprendono anche la zona verde della Goccia, contengono avanzamenti considerevoli per la tutela delle aree verdi e del territorio, ma presentano ancora punti critici.
Riteniamo importante salvaguardare, per quanto possibile, la vegetazione di maggior pregio del lotto 1b, evitando il sacrificio di molti alberi.
Inoltre, vogliamo un confronto per la salvaguardia del sentiero delle sculture, in cui artisti di vari Paesi hanno testimoniato l’amore per quel luogo: installazioni dal significato suggestivo e profondo, fatte con materiali creativi e diversi e che rappresentano il forte connubio tra natura e cultura, rendendo ancora più preziosa l’unicità di quell’area.
Infine, ribadiamo la necessità di un confronto tra amministrazione, forze politiche, cittadini e associazioni sul destino di tutta la zona con particolare riguardo alla gestione dei trasporti pubblici, degli interventi immobiliari sulla via Bovisasca e sugli impatti che i supermercati in arrivo avranno sul quartiere.
Milano Unita chiede all’attuale amministrazione di aprire subito un tavolo per analizzare il futuro dell’area e definire i processi di partecipazione per tutelare questo importante polmone verde.
@Milano Unita Municipio 8

Milano Unita Municipio 9


Milano Unita – Tavolo Cultura
Milano Unita – Tavolo Ambiente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui